Furby Friends: Gizmo, E.T. e Yoda

Con il successo di Furby alla fine degli anni 90, la Tiger Electronics, allora divisione della Hasbro, pensò  di lanciare sul mercato altri simpatici personaggi interattivi, con caratteristiche molto simili a quelle di Furby, seppure con meno fascino.

Il primo fu Gizmo, il mogwai buono del film Gremlins, ai quali i creatori di Furby si erano in parte ispirati per il loro pet elettronico. Gizmo divenne subito un successo negli Stati Uniti. Differente – secondo me – rispetto a quello del film, non cantava però la bellissima melodia della celebre pellicola di Joe Dante.

Molto più affascinante rispetto a Gizmo, è di sicuro E.T. l’extraterrestre. Anch’esso ispirato al personaggio dell’omonimo film di Steven Spielberg, aveva il petto e il dito che s’illuminavano, muoveva braccia e collo, che si allungava di tanto in tanto, a seconda delle emozioni di E.T.

L’ultimo della serie ‘Furby Friends’ è stato Yoda. Direttamente dalla saga di Guerre Stellari, il mostriciattolo verde aveva all’incirca le stesse caratteristiche di E.T. Non è certo se divenne o meno un successo, di sicuro lo è stato dopo, oggetto del collezionismo di molti furby-fanatici.

2 pensieri su “Furby Friends: Gizmo, E.T. e Yoda

  1. Pingback: Furby e il successo degli anni 90 « Furby Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...