Un salto nel passato: Ecco Toh-Loo Kah

Nell’attesa di ricevere il mio Furby 2012, ho rimesso le pile al mio vecchio Furby. Si chiama Toh-Loo Kah (nel primo modello Furby ha un nome proprio), ha occhi grigi e pelliccia nera con zampe bianche. Appartiene alla prima generazione di Furby, parla inglese e furbish ed è molto attivo e giocherellone.

I primi modelli di Furby non avevano una vera e propria “personalità”, ma a modo loro davano l’impressione di averne una per via dei differenti stimoli dei sensori. Un sensore della luce molto sensibile rende il robot molto più attivo di uno con un sensore meno sensibile ai cambiamenti di luce. Toh-Loo Kah appartiene a questa categoria. Nella foto ha una faccia buffissima.

2 pensieri su “Un salto nel passato: Ecco Toh-Loo Kah

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...