Digital Pet Mania: da Tamagotchi L.I.F.E all’app di Furby

Non si contano ormai le app di virtual pet creati appositamente per i nostri smartphone: da Hatchi e Pou, fino all’ultimissima Tamagotchi L.I.F.E. (Bandai ha fatto uscire nel frattempo anche il nuovissimo Tamagotchi Friends). 

Ora, ammetto che nessuna di queste mi ha impressionato granché, anzi, mi hanno fatto capire che non mi piacciono i virtual pet su tablet e smartphone. Quanto è brutto un tamagotchi anni 90 su un iPhone? Ma, soprattutto, perché una trasposizione identica all’originale, con tutte le potenzialità di telefoni dei oggi?

Tamagotchi-Life

Un virtual pet è fatto appositamente per nascere, crescere e molto spesso “morire” nella sua tecnologia originaria, e nel caso del Tamagotchi, nel suo povero e bidimensionale schermo LCD, non per essere riversato in un supporto che non gli appartiene. Che senso ha colorare un personaggio in b/n appositamente per il display del telefono, senza adattarlo alla tecnologia in uso?

Furby App

Forse in questo l’app di Furby rappresenta un piccolo passo avanti, a parte l’ispirazione dell’uovo dall’esserino cult di Bandai – dal quale, che ci piaccia o no, tutti hanno preso spunto – il resto è un mix di quanto si può fare con le altre app, ma con il merito di avere opzioni e soprattutto animazioni decisamente più adatte ai display dei nostri device.

Voi che ne pensate?

10 pensieri su “Digital Pet Mania: da Tamagotchi L.I.F.E all’app di Furby

  1. Io adoro i virtual pet, belli o brutti ( beh, in realtà solo belli ) pk ti fanno sentire i genitori di qualcosa, qualcosa che hai messo al mondo tu. È come avere un figlio.

  2. A me l’ unico Tamagotchi virtuale che mi ha davvero sorpreso è stato il Furbling nell’ app Furby Boom, a volte si mette anche a ballare!

  3. Il problema – spero si capisca da come ho scritto – è che i vecchi tamagotchi/virtual pet sono bellissimi così come sono (nel loro uovo di plastica, schermo LCD, ecc.). Ben vengano nuove idee per tablet e smartphone, ma devono essere davvero NUOVE. Personalmente, ho trovato Pou ridicolo, per non parlare delle copie e di tutti gli altri… esserini con grafica ridicola che muovono al massimo gli occhi e non fanno niente. Se questa è la novità…😦

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...