Tutti gli spot di Furby

Ne sono passati di anni, dalla prima comparsa di Furby in tv. Era il 1998 quando lo strano animaletto interattivo comparve sugli schermi di tutto il mondo. Un po’ gufo un po’ Gizmo del film Gremlins, catturò l’attenzione di tutti, bambini e adulti, impressionati dalla sua tecnologia e dalla sua interattività (nonché dalla mancanza di un tasto on/off per zittirlo la notte!). Dal primo Furby (1998), passando per Furby Babies (1999), il cuginetto marino Shelby (2001) e Furby Emototronico (2005), fino ai nuovi Furby 2.0 (2012), Furby Boom (2013) e l’ultimo arrivato Furby Connect (2016-2017), guarda tutti gli spot raccolti in questo video!

Furby Friends: Gizmo, E.T. e Yoda

Con il successo di Furby alla fine degli anni 90, la Tiger Electronics, allora divisione della Hasbro, pensò  di lanciare sul mercato altri simpatici personaggi interattivi, con caratteristiche molto simili a quelle di Furby, seppure con meno fascino.

Il primo fu Gizmo, il mogwai buono del film Gremlins, ai quali i creatori di Furby si erano in parte ispirati per il loro pet elettronico. Gizmo divenne subito un successo negli Stati Uniti. Differente – secondo me – rispetto a quello del film, non cantava però la bellissima melodia della celebre pellicola di Joe Dante.

Molto più affascinante rispetto a Gizmo, è di sicuro E.T. l’extraterrestre. Anch’esso ispirato al personaggio dell’omonimo film di Steven Spielberg, aveva il petto e il dito che s’illuminavano, muoveva braccia e collo, che si allungava di tanto in tanto, a seconda delle emozioni di E.T.

L’ultimo della serie ‘Furby Friends’ è stato Yoda. Direttamente dalla saga di Guerre Stellari, il mostriciattolo verde aveva all’incirca le stesse caratteristiche di E.T. Non è certo se divenne o meno un successo, di sicuro lo è stato dopo, oggetto del collezionismo di molti furby-fanatici.